Tempo di Unreal

Farsight ha scritto:Il tempo è una misura soggettiva dipendente dalla velocità di evento successione piuttosto che qualcosa di fondamentale – gli eventi segnano il tempo, il tempo non segna gli eventi. Ciò significa che la roba fuori c'è spazio piuttosto che lo spazio-tempo, ed è un “etere” velata da tempo soggettivo.

Mi piace la tua definizione di tempo. E 'vicino al mio punto di vista che il tempo è “irreale.” È possibile trattare spazio reale e lo spazio-tempo come qualcosa di diverso, come si fa. Ciò richiede una riflessione attenta. Io descriverò il mio pensiero in questo post e illustrare con un esempio, se i miei amici non mi tirare fuori per il pranzo prima che io possa finire. :)

La prima domanda che dobbiamo porci è il motivo per cui lo spazio e il tempo sembrano accoppiati? La risposta è troppo semplice da individuare, ed è nella definizione di tempo. Spazio e tempo mix attraverso il nostro concetto di velocità e capacità del nostro cervello di percepire il movimento. C'è un collegamento ancora più profondo, che è che lo spazio è una rappresentazione cognitiva degli input fotoni ai nostri occhi, ma ci arriveremo in un secondo momento.

Supponiamo per un attimo che abbiamo avuto un sesto senso che funziona ad una velocità infinita. Questo è, se stella esplode in un milione di anni luce da noi, siamo in grado di percepire immediatamente. Noi vedere solo dopo un milione di anni, ma sentiamo all'istante. Lo so, si tratta di una violazione di SR, non può accadere e tutto ciò, ma stare con me per un secondo. Ora, un po 'di riflessione vi convincerà che lo spazio che abbiamo senso di utilizzare questo ipotetico sesto senso è newtoniano. Qui, spazio e il tempo può essere completamente disaccoppiato, tempo assoluto può essere definita etc. Partendo da questo spazio, possiamo effettivamente capire come vedremo utilizzando la luce e gli occhi, sapendo che la velocità della luce è quello che è. Esso risulterà, chiaramente, che abbiamo visto eventi con un ritardo. Questo è un primo ordine (o statico) effetto. Il secondo effetto ordine è il nostro modo di percepire gli oggetti in movimento. Si scopre che vedremo una dilatazione di tempo e di una contrazione delle lunghezze (per gli oggetti sfuggente da noi.)

Permettetemi di illustrare un po 'oltre con ecolocalizzazione. Supponiamo che tu sei un pipistrello cieco. Sentite il vostro spazio con impulsi fishfinder. Riesci a percepire un oggetto supersonico? Se si sta venendo verso di voi, dal momento in cui il ping riflessa si raggiunge, è andato oltre voi. Se si sta andando via da voi, i vostri ping non possono mai raggiungere. In altre parole, più veloce del viaggio del suono è “proibito.” Se si effettua un altro presupposto – la velocità dei ping è lo stesso per tutti i blocchi indipendentemente dal loro stato di moto – si deriva una relatività speciale per i pipistrelli in cui la velocità del suono è la proprietà fondamentale dello spazio e del tempo!

Dobbiamo scavare un po 'più profondo e apprezziamo che lo spazio non è più reale del tempo. Lo spazio è un costrutto cognitivo creato dalle nostre input sensoriali. Se la modalità senso (luce per noi, suono per i pipistrelli) ha una velocità finita, che la velocità volontà diventare una proprietà fondamentale dello spazio risultante. E spazio e tempo verranno accoppiati tramite la velocità della modalità senso.

Questo, naturalmente, è solo la mia umile interpretazione di SR. Ho voluto pubblicare questo su un nuovo thread, ma ho la sensazione che le persone sono un po 'troppo attaccata alle proprie opinioni in questo forum per essere in grado di ascoltare.

Leo ha scritto:Minkowski spazio-tempo è una interpretazione delle trasformazioni di Lorentz, ma altre interpretazioni, le versioni originali di Lorentz-Poincarà © Relatività o modernizzati di esso con un modello ondulatorio della materia (LaFreniere o di altri Chiudere o più), lavorare in uno spazio 3D perfettamente euclideo.

Così finiamo con le procedure rallentamento e la materia contrazione, ma NO dilatazione tempo o spazio di contrazione. Le trasformazioni sono uguali però. Allora perché un cavo interpretazione tensore metrico, mentre gli altri non lo fanno? Oppure fare tutti? Mi manca il background teorico di rispondere alla domanda.

Ciao Leo,

Se si definisce LT come velocità di deformazione in funzione di un oggetto in movimento, allora si può fare una funzione del tempo della trasformazione. Non ci sarà alcuna deformazione e complicazioni di tensori metrici e roba. In realtà quello che ho fatto nel mio libro è qualcosa del genere (anche se non del tutto), come sapete.

Il problema sorge quando la matrice di trasformazione è una funzione del vettore sta trasformando. Così, se si definisce LT come un'operazione di matrice in un 4-D spazio-tempo, non è più possibile fare una funzione del tempo attraverso l'accelerazione più di quanto si può fare in funzione della posizione (come in un campo di velocità, per esempio.) Lo spazio-tempo di deformazione è una necessità matematica. A causa di esso, si perde coordinate, e gli strumenti che impariamo nei nostri anni universitari non sono più abbastanza potente per gestire il problema sono.

Commenti