Virus Umano

In una bella giornata di autunno acutamente a Siracusa, Un gruppo di noi studenti universitari di fisica erano riuniti intorno a un tavolo da cucina frugale. Abbiamo avuto il nostro professore brillante, Lee Smolin, parlare con noi. Abbiamo tenuto i nostri mentori promettenti in grande stima. E abbiamo avuto grandi speranze per Lee.

L'argomento di conversazione in quel giorno era un po 'filosofico, e siamo rimasti con impazienza assorbendo le parole di saggezza provenienti da Lee. Egli stava descrivendo a noi come la Terra potrebbe essere considerato un organismo vivente. Usando argomenti penetranti e modulata con precisione articolazione glib (senza dubbio, forgiata da anni di duelli intellettuali in migliori università del mondo), Lee ha fatto una ragione convincente che la Terra, infatti, soddisfatto tutte le condizioni di essere un organismo.

Lee Smolin, a proposito, all'altezza delle nostre grandi aspettative negli anni successivi, pubblicazione di libri di grande successo e in generale lasciando un'impronta gloriosa nel mondo della fisica moderna. Ora parla a un pubblico globale attraverso programmi prestigiose come la BBC Hardtalk, molto per il nostro orgoglio e la gioia.

Il punto di vista di Lee non era tanto se la Terra era letteralmente vivo, ma che il pensiero di come un organismo era un modello intellettuale praticabile per rappresentare la Terra. Tale acrobazie intellettuale non era raro tra noi studenti di fisica.

Negli ultimi anni, Lee ha effettivamente avuto questo modo di pensare molto più in uno dei suoi libri, immaginando l'universo alla luce dell'evoluzione. Di nuovo, l'argomento non è da prendere alla lettera, immaginando un gruppo di universi paralleli in lizza per la sopravvivenza. L'idea è quella di lasciare che il modo di pensare a noi portare avanti e guidare i nostri pensieri, e vedere quali conclusioni possiamo trarre dall'esercizio pensiero.

Una modalità simile di pensare è stato introdotto nel film Matrix. Infatti, diversi modelli profondi sono stati introdotti in quel film, che probabilmente alimentato la sua selvaggia successo al box-office. Un modello misantropo che l'agente del computer Smith propone è che gli esseri umani sono un virus sul nostro pianeta.

E 'bene per il cattivo in un film a suggerire, ma un cosa completamente diversa per il quotidiano columnist di farlo. Ma abbiate pazienza con me, come combino nozione di Lee della Terra essere un organismo e il suggerimento di Agente Smith di noi essendo un virus su di esso. Vediamo, dove ci porta.

La prima cosa che un virus fa quando invade un organismo è a fiorire utilizzando il materiale genetico del corpo ospite. Il virus fa con poco riguardo per il benessere dell'ospite. Da parte nostra, noi esseri umani saccheggiare le materie prime del nostro pianeta host con tale abbandonare che la somiglianza è difficile perdere.

Ma la somiglianza non si ferma qui. Quali sono i sintomi tipici di una infezione virale sull'host? Un sintomo è un attacco di febbre. Allo stesso modo, a causa delle nostre attività sul nostro pianeta ospitante, stiamo attraversando un attacco di riscaldamento globale. Stranamente simile, secondo me.

I sintomi virali possono estendersi a piaghe e vesciche pure. Confrontando le città e altre piaghe occhio che ci creiamo con orgoglio alle foreste incontaminate e paesaggi naturali, non è difficile immaginare che siamo davvero infliggendo atrocità fetide al nostro ospite Terra. Non possiamo vedere le fogne della città e l'aria inquinata come la puzzolente, stillicidio ulcere sul suo corpo?

Andando un passo avanti, potremmo anche immaginare che le calamità naturali come Katrina e lo tsunami asiatico sono sistemi immunitari naturali del pianeta calci in marcia alta?

So che è estremamente cinico spingere questo confronto a questi limiti estremi. Guardando i volti innocenti dei vostri cari, si può sentire giustamente arrabbiato con questo confronto. Come osa li chiamo un virus malvagio? Poi di nuovo, se un virus potrebbe pensare, sarebbe pensare delle sue attività su un corpo ospite come il male?

Se questo non placare il vostro senso di indignazione, ricordate che questa analogia virus è un modo di pensare piuttosto che un atto d'accusa letterale. Un tale modo di pensare è utile solo se può produrre alcune conclusioni. Quali sono le conclusioni di questo confronto uomo-virale?

Il risultato finale di una infezione virale è sempre cupo. Sia l'host soccombe o il virus viene picchiato dal sistema immunitario dell'ospite. Se siamo il virus, entrambe queste eventualità sono sgradevole. Non vogliamo uccidere la Terra. E noi certamente non vogliamo essere sterminati dalla Terra. Ma quelle sono le uniche possibili risultati della nostra attività virale simile qui. E 'improbabile che otterremo sterminati; siamo troppo sofisticato per tale. Con ogni probabilità, faremo il nostro pianeta inabitabile. Possiamo, ormai, avere i nostri mezzi tecnologici di migrazione verso altri sistemi planetari. In altre parole, se siamo fortunati, possiamo essere contagiosa! Questa è la conclusione inevitabile di questo esercizio intellettuale.

Vi è uno scenario meno probabile — un'esistenza virale simbiotica in un corpo ospite. E 'il tipo di stile di vita benigna che Al Gore e altri raccomandano per noi. Ma, prendendo in esame le nostre attività sul pianeta, mio punto di vista del giorno del giudizio è che è troppo tardi per una simbiosi pacifica. Cosa ne pensi?

Commenti

2 thoughts on “Human Virus

I commenti sono chiusi.