Blog High Performance e siti web

Avete un sito web o un blog e sentire che si impantanarsi con traffico pesante? Prima di tutto, complimenti - è uno di quei problemi che i webmaster e blogger vorrebbero avere. Ma come si risolverà? La prima cosa da fare è abilitare l'accelerazione PHP, se il tuo sito / blog è basato su PHP. Anche se dovrebbe essere semplice (in teoria), potrebbe volerci un po 'per farlo bene. Sai cosa si dice - In teoria, teoria e pratica sono uguali. In pratica, non sono. Accelerazione, tuttavia, è un low-hanging fruit, e andrà un lungo cammino per risolvere i vostri problemi.

Dopo aver estratto tutto il chilometraggio della soluzione dell'acceleratore, è il momento di incorporare un Content Delivery Network o CDN. Che CDN fa è di servire tutti i vostri file statici (immagini, fogli di stile, file javascript, e anche nella cache le pagine del blog) da una rete di server diversi dal vostro. Questi server sono strategicamente posizionati in tutto il continente (e in tutto il mondo) in modo che i tuoi lettori ricevono il contenuto da una posizione geograficamente vicino a lui. Oltre a ridurre la latenza a causa della distanza, CDN si aiuta anche riducendo il carico sul server.

Se si dispone del know-how e tempo da perdere tecnico, si può effettivamente farlo nel modo più duro, definendo una distribuzione, fonte di origine e la creazione di record DNS che punta a qualcosa come Amazon CloudFront. Se suona come troppo scoraggiante compito, andare con il giusto fornitore che renderà sia a buon mercato e facile. La soluzione scoraggiante funziona meglio per coloro che si semi-hacker o sviluppatori considerano. L'opzione più semplice è quello di prendere qualcosa di simile MaxCDN. Essi forniscono intorno al supporto di esperti di clock così come il servizio più rapido negli Stati Uniti continentali. Essi possono anche lavorare per essere più economico al volume giusto. [Vedere il confronto]

MaxCDN Content Delivery Network

Indipendentemente da quale strada si decide di prendere, una CDN funziona "tirando" i file statici dal percorso specificato, loro cache in tutto il mondo, e servire i vostri lettori dalla sede più vicina. Quando si sceglie un fornitore CDN, devi confrontare le caratteristiche e il costo. Per esempio, se sei uno sviluppatore, può diventare importante per voi essere in grado di aggiornare ("Invalidare") la cache su richiesta, che è un po 'più facile (e più economico) su MaxCDN rispetto al CloudFront. Interessante è anche il fatto che MaxCDN ti dà statistiche dettagliate sul tuo utilizzo CDN.

In breve, se sei un blogger professionista e webmaster, considerare MaxCDN come soluzione di content delivery. Si migliorerà significativamente le prestazioni dei vostri siti popolari, e migliorare l'esperienza dell'utente finale.

Si noti che i link verso i MaxCDN su questo post sono link di affiliazione.

Foto di Yordie Sands

Commenti