Archivi categoria: Umorismo

E che cosa è divertente Fedro, e ciò che non è divertente — bisogno chiediamo a nessuno di dirci queste cose?

Why Have Kids?

At some point in their life, most parents of teenage children would have asked a question very similar to the one Cypher asked in Matrix, “Perché, oh, why didn’t I take the blue pill?” Did I really have to have these kids? Non fraintendetemi, I have no particular beef with my children, they are both very nice kids. Oltre a, I am not at all a demanding parent, which makes everything work out quite nicely. But this general question still remains: Why do people feel the need to have children?

Continua a leggere

2001: Odissea nello spazio

2001: Odissea nello spazio è uno dei film iconici che figure in Tutte le liste devono-vedere e migliori film. Ho guardato in 1981 perché un mio amico ha consigliato . Si è scoperto che questo amico stava tirando una veloce su di me, e io ero l'unica persona in tutta la sala cinematografica. Così mi sono seduto da solo al centro della sala per godersi il film. Riuscivo a malapena a seguire inglese parlato poi, soprattutto quando gli si parla con un accento non indiana. (O, Dovrei dire, quando gli si parla senza un accento indiano). La mancanza di inglese non aveva importanza nella parte iniziale del film, naturalmente. Ma poi mi sono progressivamente e completamente sconcertato dai colori danzanti e roba.

Continua a leggere

A Humbling Experience?

I keep hearing this phrase in all those acceptance speeches and interviews. When somebody achieves something remarkable that they can truly and rightfully be proud of, they invariably say it is a humbling experience. What in the world does it really mean? Do they feel more humble than before because they achieved something splendid? Do they feel as though they got something that they didn’t quite deserve? Is it a promise that they will not be proud or arrogant? Or is it just something magnanimous to say now that people are finally listening to them?

Continua a leggere

Guidare in India

Ho avuto il piacere di guida in molte parti del mondo. Essendo abbastanza attento e avendo la tendenza a teorizzare su tutto, Sono venuto a formare una teoria generale sulle abitudini di guida, come pure.

Vedi, ogni luogo ha una serie di norme di guida, una grammatica o un dialetto di guida, se si vuole. A Marsiglia, Francia, per esempio, se si accende il segnale di svolta su una strada multilane, la gente subito si lascia in. Non è perché sono gentili e premurosi driver (al contrario, infatti), ma un segnale di svolta indica i driver’ intenzione di cambiare corsia, non una richiesta lasciarli. Essi non cercano il permesso; essi sono semplicemente farvi sapere. È meglio che li lasci a meno che non vogliate una collisione. A Ginevra (Svizzera), d'altronde, l'indicatore di direzione è in realtà una richiesta, che di solito è negato.

Continua a leggere

Accenti

Se si impara una nuova lingua come un adulto, o se si impara come un bambino da parlanti non nativi, si avrà un accento. C'è una ragione scientificamente provato dietro questo. Ogni lingua ha fonemi (unità audio di base) specifico ad essa. È possibile distinguere solo i fonemi che si sono esposti come un bambino. Con il tempo si è circa otto mesi di età, è già troppo tardi per il vostro cervello per raccogliere nuovi fonemi. Senza il set completo di fonemi di una lingua, un accento, tuttavia leggera, è inevitabile.

Continua a leggere

Tre Pappagalli

C'era una volta in India, c'erano tre pappagalli. Erano in vendita. Un potenziale acquirente era interessato.

“Quanto è che pappagallo?” chiese lui, indicando il primo.

“3000 rupie.”

“Che è piuttosto ripida. Cosa c'è di tanto speciale?”

“Bene, si può parlare Hindi.”

Il potenziale acquirente è stato colpito, ma volevamo un affare migliore. Così ha sondato, “Quanto per la seconda?”

“5000 rupie.”

“Che cosa? Perché?”

Continua a leggere

Conferma Water Heater

La mia laurea in ingegneria primario è la varietà elettrica / elettronica, è per questo che posso fissare luci a LED, per esempio. Ho il sospetto che una laurea in ingegneria ti dà più di una comprensione teorica piuttosto che conoscenze pratiche. Voglio dire, Io non sono un elettricista. Talvolta, Prendo su progetti in cui forse ho fatto meglio a chiamare un elettricista.

Recentemente, riscaldatore di acqua istante della nostra cameriera morta, e qualche azione da parte mia è stato indicato. Anche se un ingegnere, Sono stato in scena aziendale abbastanza a lungo per sapere che la risposta giusta a qualsiasi elemento azione durante un incontro è, “Può essere entro il prossimo Martedì.” Così ho chiesto alla cameriera di usare mia madre-in-law bagno di, pensando che avrei potuto rimandare la questione ad uno dei futuri martedì. Ma la cameriera, probabilmente vincolato da alcune alleanze etiche sacre della sua professione, rifiutato di farlo. A quel punto, Ho dovuto chiamare l'elettricista. Ma ho stupidamente deciso di dare un'occhiata alle prove prima facie. L'interruttore sembrava soddisfacente, con la sua spia venuta su come previsto, ma lo scaldabagno è rimasto intransigente.

Continua a leggere

Sad Movies

Ho trovato qualcosa di strano. La gente sembra gradire i film tristi — strappare-jerkers. Ma a nessuno piace essere triste. Voglio dire, si guarda grandi tragedie con genuina tristezza, e poi andare in giro a dire, "Quello che un grande film!"Se tutto ciò che è accaduto nel film è realmente accaduto a voi o qualcuno che sapeva, non si direbbe, "Wow, grande!"Perché?

Penso che una buona risposta è che tali rappresentazioni nei film consentono di sperimentare l'intensità emotiva senza fisico immediato (o anche emozionale) Pericolo. Se tu fossi davvero sul Titanic, si sarebbe almeno preso un tuffo freddo anche se sei sopravvissuto. Ma a guardare Kate Winslet e Leonardo DiCaprio battaglia per la loro vita, probabilmente ti consente di vivere la loro paura e il dolore dalla comodità della vostra poltrona, con popcorn e soda per intensificare la sensazione.

Continua a leggere